Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto Alberghiero "P.Artusi" di Riolo Terme (RA)
ISTITUTO ALBERGHIERO STATALE
"PELLEGRINO ARTUSI"
Via Mons. Tarlombani, 7 - 48025 - Riolo Terme (RA) - Tel 0546 71113 - Fax 0546 71859
E-mail: RARH020004@istruzione.it - PEC: RARH020004@pec.istruzione.it
Istituto Alberghiero "P.Artusi" di Riolo Terme (RA)
Istituto Alberghiero "P.Artusi" di Riolo Terme (RA)
ISTITUTO ALBERGHIERO STATALE
"PELLEGRINO ARTUSI"

IPSSAR "Winter School"

Dopo aver conseguito la vittoria nell'Hackathon di Roma, una competizione svoltasi tra il 31 maggio e il 1 giugno dello scorso anno, le nostre alunne, Giulia Mariani e Enxhi Paja, accompagnate dal prof. Carlo Liverani, Animatore Digitale della scuola, e dalla prof.ssa Sabrina Apa, hanno avuto la possibilità di partecipare al laboratorio di idee promosso dalla Scuola di Architettura SOS, dell'Architetto Mario Cucinella.

Durante l'evento di Bologna, che si è tenuto tra il 28 novembre e il 2 dicembre, i ragazzi, coadiuvati dagli allievi della Scuola di Architettura, sono stati resi protagonisti di interessanti attività di tipo laboratoriale, introdotte dal seminario di “Pedagogia per fare la buona scuola”. Scopo dei lavori era quello di dare vita alle idee nate durante l'edizione romana dell'Hackathon, che aveva visto vincitori tre progetti: “L’unione fa la scuola”, “EiT school” e “Green school”. Se interessanti sono risultati gli studi effettuati dagli adulti e dai professionisti del settore, non meno interessanti e non meno privi di originalità sono stati i lavori dei più giovani, che hanno ripensato agli ambienti scolastici, nei quali passano gran parte della propria giornata, affinché questi stessi spazi diventino più funzionali, più integrati con l'ambiente e più adeguati ai nuovi stili di apprendimento.

Dai lavori presentati, sembra emergere una particolare attenzione all'ecologia,  come si evince dai plastici realizzati dai ragazzi, nei quali aree verdi e ambienti adibiti alle attività scolastiche sembrano compenetrarsi e amalgamarsi in modo armonico.  Non secondaria risultata anche la funzione della scuola come luogo di incontro, o meglio, come “piazza del sapere”, come emerso dalla relazione della Dott.ssa Antonella Agnoli, fondatrice e direttrice della biblioteca di Spinea (Venezia), nonché consulente bibliotecaria ed esperta in progettazione di biblioteche.

 

 

 

Anche l'alunna Giulia Mariani, di ritorno da Roma, aveva entusiasticamente illustrato l'importanza della biblioteca, nella quale si identificano le radici della cultura e della conoscenza, senza le quali risulta difficile improntare una progettualità per il futuro. Alla luce di questa seconda esperienza, i ragazzi hanno potuto confermare la propria idea di uno spazio-scuola da ripensare come officina del sapere, con aule che divengono laboratori di idee, nell'ottica di un nuovo modello di studio integrato e condiviso.

 

La medesima tesi viene sostenuta anche dalla  Prof.ssa Beate Weyland, docente di pedagogia dell’Università di Bolzano, la quale ritiene che la trasmissione del sapere passi non solo attraverso le persone, in veste di insegnanti e educatori, ma passi anche attraverso la mediazione degli spazi, che al giorno d'oggi devono essere ripensati in base a nuove esigenze tecnologiche e nuove strategie comunicative, in modo tale che la conoscenza avvenga sotto forma di scambio piuttosto che sotto forma di erogazione univoca da docente a discente.

 

 

Le proposte degli specialisti hanno trovato quindi piena conferma in quelle che sono state le esigenze espresse dagli alunni, primi fruitori dell'ambiente scuola, i quali hanno fatto confluire in un unico progetto, dal titolo “la scuola che vorrei”, sottoposto al termine dei lavori alla Direzione Generale del MIUR, l'idea di una scuola duttile, versatile, in grado di evolversi e di aggiornarsi, capace di trasformarsi e di adattarsi  alla crescita di chi questa scuola la “veste”, “la abita” e la “vive” quotidianamente.

 

 

Prof.ssa Giovanna Ziliani

 

 


Categoria: In primo pianoData di pubblicazione: 12/12/2016
Sottocategoria: AttivitÓData ultima modifica: 12/12/2016 07:59:56
Permalink: IPSSAR "Winter School"Tag: IPSSAR "Winter School"
Inserita da Gianni TarroniVisualizzazioni: 486

 Feed RSSStampa la pagina 
Torna indietro Torna su: access key 5
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2018 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 1400
N. visitatori: 2263968