Vai al mený principale Vai al mený secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto Alberghiero "P.Artusi" di Riolo Terme (RA)
ISTITUTO ALBERGHIERO STATALE
"PELLEGRINO ARTUSI"
Via Mons. Tarlombani, 7 - 48025 - Riolo Terme (RA) - Tel 0546 71113 - Fax 0546 71859
E-mail: RARH020004@istruzione.it - PEC: RARH020004@pec.istruzione.it
Istituto Alberghiero "P.Artusi" di Riolo Terme (RA)
Istituto Alberghiero "P.Artusi" di Riolo Terme (RA)
ISTITUTO ALBERGHIERO STATALE
"PELLEGRINO ARTUSI"

I 25 anni del Piatto Verde

Quest'anno la manifestazione dedicata al Piatto Verde è stata ispirata all'importante ricorrenza che ne segna i 25 anni dalla nascita; Questa viene quasi a coincidere con l'anniversario dei 50 dalla fondazione dell'Istituto Alberghiero di Riolo, che cadrà il prossimo 1 Ottobre 2017. E' proprio in ragione di tali ricorrenze che, nell'edizione di quest'anno, si è voluta proporre la tematica dal titolo "le erbe dei 25 anni".

Le scuole che si sono lasciate tentare dalla competizione sono state diverse, sia in ambito nazionale che internazionale; abbiamo visto infatti la partecipazione di Riccione e Cervia,

A noi vicine, ma si è contata anche la presenza di Bargnano di Corzano, Torino, Capri e addirittura Limoges ( Francia).

La gara vera e propria, svoltasi nelle giornate del 15 e 16 marzo, è stata introdotta da due serate d'eccezione, che hanno visto la conduzione dello Chef Alex Fabbri e del Maitre Mauro Salvatori, i quali ci hanno accompagnato nella scoperta della cucina stellata, introducendo nella sala di via Oberdan Chef Stellati, quali Giampaolo Raschi e Isa Mazzocchi.

Il primo ha affascinato il pubblico con un menù tutto a base di pesce, la seconda ha voluto proporre un'originale serata tutta all'insegna della femminilità; ed è proprio l'abilità femminile che è emersa anche dalla competizione dei più giovani, infatti prime classificate dell'edizione "Piatto Verde 2017" sono state proprio due ragazze: Alessia Ricci dell'IPSEOA di Riccione e Chiara Ceroni dell'IPSEOA di Cervia. La prima ha vinto il primo Premio con una ricetta dagli ingredienti semplici ma carichi di significato simbolico, infatti titolo dell' "opera" era "Il sorriso dell'uovo di Saluzzo"; la seconda classificata ha presentato un piatto all'insegna del pescato locale, ideando un piatto a base di Anguilla e scampi dell'Adriatico su un letto di erba ossalina e limone. Il terzo classificato è stato Damien Blanc, del Lycee "Saint Jeanne" di Limoges, anch'egli cimentatosi nella reinterpretazione di una ricetta di pesce: coda di rospo servita con verdure candite.

Insieme al numeroso pubblico, rimasto estasiata di quanto abilmente servito in tavola, si è potuta contare anche la presenza di numerose autorità rappresentanti del mondo politico, culturale e industriale, a testimonianza del fatto che "Il Piatto Verde" non è solo una manifestazione importante per l'Artusi di Riolo, ma anche per l'intero territorio.

 

Prof.ssa Giovanna Ziliani


Categoria: In primo pianoData di pubblicazione: 30/03/2017
Sottocategoria: NotizieData ultima modifica: 30/03/2017 09:15:23
Permalink: I 25 anni del Piatto VerdeTag: I 25 anni del Piatto Verde
Inserita da Gianni TarroniVisualizzazioni: 510

 Feed RSSStampa la pagina 
Torna indietro Torna su: access key 5
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2018 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 632
N. visitatori: 2979358