In primo piano


Organizzazione


Servizi


Altri contenuti


Trasparenza


Sicurezza


Varie


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 319
Fine colonna 1
 

ENNESIMA VITTORIA PER GLI STUDENTI DELL'IPSSAR ARTUSI AL PRIMO HACKATON DELLA SCUOLA ITALIANA SULL'INNOVAZIONE DELLA FILIERA AGROALIMENTARE DURANTE IL G7 AGRICOLTURA

Ennesima vittoria per gli studenti dell’Ipssar Artusi di Riolo Terme (RA), che hanno partecipato al primo Hackaton della scuola italiana sull’innovazione della filiera agroalimentare.

L’evento, noto come Agrogeneration, si è svolto a Bergamo dall’11 al 13 ottobre nell’aula magna dell’ex Monastero di Sant’Agostino, oggi sede dell’Università degli Studi di Bergamo. Agrogeneration, curato dal Future Food Institute e dal Crea, in collaborazione con Vazapp è nato come side event del G7 Agricoltura, in programma il 14 e il 15 ottobre.

 

 

 

 

 

 

A sfidarsi in questa maratona progettuale sono state le squadre vincitrici dei due Hackaton precedenti sullo spreco alimentare e sul cibo svoltosi a Milano e a Siena, con l’obiettivo di accelerare i loro progetti e renderli immediatamente realizzabili.

Il nostro Istituto ha partecipato con 2 studenti della classe di cucina 4C, Liam Belmonte e Silvia Lorenzoni, e la docente Sabrina Apa.

 

Il Team vincitore dell’Hackaton di Agrogeneration è stato RIWATER, all’interno del quale si è distinta la studentessa Silvia Lorenzoni, mostrando doti di capacità progettuale, creatività, intraprendenza, team-working e leadership. Il team ha ulteriormente sviluppato il progetto presentato a Siena, che prevedeva il riciclo dell’acqua contenuta nelle bottigliette gettate ai controlli di sicurezza aeroportuali e degli stadi. L’innovazione del progetto è data dalla creazione di un sistema meccanizzato che sfrutta l’acqua riciclata per l’irrigazione dei prati degli stadi e dalla possibilità di creare degli orti verticali all’interno degli aeroporti, fruibili sia dai ristoranti all’interno che dai passeggeri, ottenendo in tal modo cibi salutari a Km0.

 

Lo studente Liam Belmonte ha fatto parte del team LIFE, che ha proposto la creazione del primo Fastfood di cibo salutare all’interno delle scuole italiane, distinguendosi anch’egli per doti di innovazione, creatività e team-working.

 

Gli studenti Liam Belmonte e Silvia Lorenzoni hanno avuto l’onore di incontrare il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina, che ha premiato la squadra vincitrice della maratona.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La docente

Sabrina Apa


Categoria: In primo piano Data di creazione: 09/10/2017
Sottocategoria: Notizie Ultima modifica: 03/11/2017 07:09:46
Permalink: ENNESIMA VITTORIA PER GLI STUDENTI DELL'IPSSAR ARTUSI AL PRIMO HACKATON DELLA SCUOLA ITALIANA SULL'INNOVAZIONE DELLA FILIERA AGROALIMENTARE DURANTE IL G7 AGRICOLTURA Tag: ENNESIMA VITTORIA PER GLI STUDENTI DELL'IPSSAR ARTUSI AL PRIMO HACKATON DELLA SCUOLA ITALIANA SULL'INNOVAZIONE DELLA FILIERA AGROALIMENTARE DURANTE IL G7 AGRICOLTURA
Inserita da: Gianni Tarroni Pagina vista 569 volte
  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T