In primo piano


Organizzazione


Servizi


Altri contenuti


Trasparenza


Sicurezza


Varie


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 126
Fine colonna 1
 

Social privacy

 PENSARCI BENE, PENSARCI PRIMA

Pensa bene prima di pubbliocare i tuoi dati personali (sopratutto nome, indirizzo, numero ditelefono) in un profilo-utente, o di acettare con disinvoltura le proposte di amicizia. Ricorda che immagini e informazioni che posti in rete possono riemergere, complici i motori di ricerca, a distanza di anni. Fai attenzione a quello che fai on-line e alle informazioni che condividi anche in forum e chat, perchè potrebbe avere "effetti collaterali" sulla tua vita reale.

NON SENTIRTI TROPPO SICURO

Prendi opportune precauzioni per tutelare la tua riservatezza, ma non illudeerti di essere sempre al sicuro. Le foto e i video che scambi privatamente, magari di contenuto esplicito, possono essere copiati e inoltrati ad altre persone "fuori dal giro dei tuoi amici". Non esistono, tra l'altro, messaggi che si autodistruggono con assoluta certezza.

RISPETTA GLI ALTRI

Astieniti dal pubblicare informazioni personali e foto relative ad altri utenti senza il loro consenso. Sui social network e nella messaggistica istantanea uno scherzo o una semplice ripicca può facilmente degenerare in un grave abuso, facendoti rischiare anche sanzioni penali.

ATTENZIONE ALL' IDENTITA'

Non sempre parli, chatti e condividi informazioni con chi credi tu. Chi appare come bambino potrebbe essere un adulto e viceversa. sempre più spesso vengono create false indentità per semplice gioco, per dispetto o per capire informazioni riservate. Basta la tua foto e qualche informazione sulla tua vita....e il prossimo "clonato" potresti essere tu.

FATTI TROVARE SOLO DAGLI AMICI

Se non vuoi far sapere a tutti dove sei stato o dove ti trovi, ricordati di disattivare le funzioni di geolocalizzazione presenti sulle "app" dei social network, così come sullo smartphone e sugli strumenti che utilizzi per collegarti a Internet.

SEGNALA ABUSO E CHIEDI AIUTO

Se noti comportamenti anomali e fastidiosi su social network, se vedi che un tuo amico è insultato e messo sotto pressione da individui o gruppi, non aspettare e segnala subito la situazione critica al gestore del servizio affinchè possa intervenire immediatamente. A tale scopo, alcuni social network rendono accessibile agli utenti, sulle pagine del proprio sito, un'apposita funzione per richiedere l'intervento del gestore contro eventuali abusi o per richiedere la cancellazione di testi e immagini inappropriate. In caso di violazioni, segnala subito il problema al Garante della privacy e alle latre autorità competenti.

 

SEI UN RAGAZZO/A?

SEI UN GENITORE?

SEI UN DIPENDENTE?

Se sapessi che il vicino di casa o il tuo professore possono accedere al tuo profilo e al diario on-line, scriveresti le stesse cose e nella stessa forma? Hai spiegato a tuo figlio/a che non deve toccare il fornello acceso, lo hai educato ad attraversare la strada, a non prendere caramelle dagli sconosciuti...ma gli hai insegnato a riconoscere i segnali di pericolo di Internet? Ti sei chiesto se le foto che hai pubblicato sui social network e ipost che hai inserito potranno mai danneggiarti nel tuo lavoro?
Sei sicuro che le foto e le informazioni che pubblichi ti piaceranno anche tra qualche anno? Gli hai insegnato a difendersi dalle aggressioni di potenziali provocatori o molestatori on-line? A non raccontare a tutti, anche a sconosciuti, particolari della sua vita privata e di quella degli amici? Quello che rcconti della tua vita nelle tue "chiacchere on-line" è coerente con quello che accade nella tua vita?
Prima di caricare/postare la "foto ridicola" di un amico, ti sei chiesto se a te farebbe piacere trovarti nella stessa situazione? Hai mai provato a navigare in Internet insieme a tuo figlio/a? Gli hai chiesto di mostrarti come si usa Internet e i social network ai quali è iscritto? Hai mai verificato come sono impostati i livelli di privacy della tua identità?
Sei sicuro che mostreresti quella foto con il tuo ex anche al tuo nuovo ragazzo/a? Provi mai a fari spiegare dai tuoi figli quali sono gli argomenti di discussione più interessanti sui social network in quel momento? prima di installare "app" sul tuo smartphone o tablet hai verificato a quali dati personali accede il programma? E per quale motivo?
Vuoi veramente far sapere a chiunque dove ti trovi e chi stai incontrando in ogni momento della giornata? hai mai cercatodi capire se sono stati colpiti o vittime di cyberbullismo o stalking o se fanno sexting? Hai valutato se stai condividendo informazioni con qualcuno che può danneggiarti?
Prima di inviare, anche per gioco, un video sexy al tuo nuovo compagno, hai considerato che potrebbe essere condiviso con i suoi amici o con degli sconosciuti? Sai come funzionano le "app" sociali e di messagistica istantanea che i tuoi figli hanno caricato sullo smartphone? I gruppi ai quali sei iscritto sui social network possono avere effetti negativi sul tuo lavoro?

 

 


 



Permalink: social privacy Data di creazione: 17/10/2014
Tag: Social privacy Ultima modifica: 17/10/2014
Pagina vista 1989 volte Stampa la pagina ...  
  Feed RSS

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T